,
Phone:

Storia del Lindy Hop

Whitey’s Lindy Hoppers: i miti del Lindy Hop

I Whitey’s Lindy Hoppers era un gruppo di ballerini swing eccezionali, nato fine degli anni ’20 che si sciolse nel 1942 dopo che i suoi membri maschi furono arruolati nella Seconda Guerra Mondiale…

jazzroad

15 Mar 2020

I Whitey’s Lindy Hoppers era un gruppo di ballerini swing eccezionali, nato fine degli anni ’20 che si sciolse nel 1942 dopo che i suoi membri maschi furono arruolati nella Seconda Guerra Mondiale.

Quella dei Whitey’s Lindy Hoppers fu un’idea di Herbert White, un uomo afro-americano noto come “Whitey” a causa della striscia di bianco tra i capelli. Era un ex pugile che divenne un buttafuori alla Savoy Ballroom. Whitey aveva assunto più di 70 ballerini di swing. Aveva un buon occhio per il talento e, come un buon allenatore, sapeva come coltivarlo.

Whitey’s Lindy Hoppers

Alla fine del 1936, i ballerini di Whitey erano all’apice del successo in tutto il mondo grazie a spettacoli dal vivo e film

Le loro innovazioni nello swing hanno avuto un impatto permanente sugli tutti gli stili di danza degli Stati Uniti, dell’Europa, dell’Australia e persino dell’America Latina e di alcune partidell’Africa.

I migliori ballerini fecero uno spettacolo che ebbe 6 mesi di repliche al famoso Cotton Club con il nome “Whitey’s Hopping Maniacs”.

Nel frattempo, Whitey riunì un secondo gruppo di ballerini per esibirsi per la prima volta con il nome “Whitey’s Lindy Hoppers” nel loro primo grande film di Hollywood, lo spassoso A Day at the Races dei fratelli Marx .

Ecco il mitico video che li ha resi famosi per sempre:

Ecco quello che ti faremo ballare:

The Lindy Hop – Charleston – Jazz Roots – Balboa – Shag – Blues

Seguici su Instagram